Guests

Il mio #notfarenough: 28 giorni

1 agosto 2015

Protagonisti:

  • mamma C., 34 anni e molto incinta di Gioele, con Vittoria, quasi 9, e Alessandro, quasi 5;
  • nonno A., sponsor e autista ufficiale dell’avventura;
  • la sorella/zia E., mamma di Gaia, quasi 10 e Marco, 6;
  • nonna R., assunta come colf per i primi 15 giorni.

Comparse:

  • zio A. che, nei ritagli di tempo, è stato utilizzato come figura autoritaria;
  • papà C., comparso solo 3 giorni come la Madonna di Lourdes;
  • sorella/zia B + 2 figli.

L’idea sembra malsana. Quest’anno, complice un inverno farcito di bronchiti, riniti e polmoniti, un giorno abbiamo deciso che, visto che la sottoscritta è nullafacente (se essere in maternità del terzo figlio può essere definito tale), saremmo andati tutti un mese al mare. Loano. Liguria.

28 giorni di… Mamma posso entrare in acqua;

28 giorni di… tutti in fila per spalmata di crema spf 50+ che la farmacia a fine mese ci ha fatto in regalo;

28 giorni di… ma lui mi ha rubato il secchiello;

28 giorni di… mamma ho imparato a fare anche il morto coi braccioli (prima non entrava nemmeno nella piscina);

28 giorni di… ma lo sai che sotto l’acqua si galleggia benissimo;

28 giorni di… mamma corri col secchiello ho preso un granchio rosso e nero disabile senza una chela. Mettilo vicino sotto la sdraio. A me i granchi fanno SCHIFO;

28 giorni di… mamma ho trovato un sasso verde bellissimo e uno blu;

28 giorni di… mamma ma Gioele nell’acqua galleggia?;

28 giorni di… signora ma che pancione, manca poco? NO. Devo arrivare ad ottobre. FATTIICAZZITUOI;

28 giorni di… sveglia-spiaggia-conad- doccia-pranzo-riposino-spiaggia- doccia-cena;

28 giorni di… cambio in rosso- prendi 4 carte uno;

28 giorni di… fate 5 pagine di compiti altrimenti niente gelato;

28 giorni di… non voglio asciugare i capelli;

28 giorni di… lo iodio agita e anche il vento;

28 giorni di… sciatalgia con cane attaccato alla chiappa;

28 giorni di… ma come fanno le altre mamme ad essere così rilassate.

Ma comunque.. 28 giorni di colazione senza fretta, tuffi, corse e castelli di sabbia, focaccia alle 10 e quella che avanza la sbricioliamo agli uccellini,bacini che sanno di sale, coccole nel lettone, gelato al cioccolato quasi tutto sulla maglietta, camminare senza ciabatte fa solletico, mamma ti spalmo io la crema sui piedi che tu non ci arrivi, papà ci manchi da morire vorremmo che ci fossi anche tu, papà ti amiamo tanto…

Fare la mamma è il mestiere più difficile del mondo… ma anche il viaggio più bello.

IMG-20150729-WA0007

IMG-20150729-WA0013

IMG-20150729-WA0011

IMG-20150729-WA0012

C.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply