Guests

Non avere paura di un cambiamento

6 giugno 2015

Mi piace pensare che tutti abbiano il desiderio di viaggiare e conoscere posti nuovi, persone, costumi e nuove sensazioni. Ho sempre amato i racconti di viaggi ed avventura e ho iniziato a viaggiare sin da bambina. Sono una ragazza a cui piace viaggiare “leggera” ovvero  zaino in spalla e via. Ho visitato parecchi posti e dormito svariate notti in una tenda oppure su un pavimento con il mio sacco a pelo da qualche parte.

N.

Non sono una turista però e nemmeno un’ avventuriera: sono  un’esploratrice! Esplorare per me è scoprire il tuo del tuo vero potenziale  interiore, non si impara mai a conoscere se stessi se non viaggiando!

 Per viaggio non intendo andare ad Ibiza in un hotel a 4 stelle ma piuttosto  girare per la maggior parte della Bretagna e Normandia in bicicletta, e  dormire in un prato da qualche parte senza sapere se si potrà farsi una  doccia il giorno dopo oppure mangiare un pasto come si deve. Non sono per niente una persona atletica ma quando sono in un posto nuovo mangio chilometri senza affaticarmi.

Ho scelto un percorso di studio linguistico anche per aumentare le possibilità di viaggiare. Sono da sempre un appassionata della cultura asiatica e per questo ho e sto ancora studiando Cinese e Giapponese, purtroppo ancora non sono riuscita a visitare l’Oriente ma prima o poi lo farò.

Un’ altra mia grande passione sono i paesi nordici e devo dire che sono stata fortunata perché ho avuto la grande opportunità di fare il mio Erasmus in Svezia 3 anni fa.

Svezia: luogo in cui ho lasciato la mia anima. Stockholm

Sono abbastanza impulsiva e senza pensarci molto, più di un anno e mezzo fa, ho preso un biglietto solo andata per Stoccolma un paese dai mille colori e dai mille tramonti.

Dico di non aver paura di un cambiamento perché proprio quel cambiamento potrebbe cambiarti e sconvolgerti la vita. Se hai la possibilità FAI! Non lasciarti fermare dai “se” e dai “ma”. Si dice che casa è dove ci lasci il cuore quindi penso di avere pezzi di cuore sparsi un po’ ovunque che sia un luogo o persone che ho incontrato durante i miei viaggi.

 

Non si finisce mai di imparare, non privatevi dell’opportunità di un’ esplorazione anche se si tratta solo andare a comprare il pane in un posto differente.

 

Qualunque cose tu voglia essere da qui ad un anno dipende solo da te!

 

N.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply Claudia Del Rosso 6 giugno 2015 at 14:05

    Questo articolo mi ha colpito fin dal titolo. Il cambiamento è qualcosa che ritengo straordinario, perché ci fa conoscere sia noi stessi che il mondo che ci circonda, ci fa crescere, ci fa riflettere. Visto che, specialmente in questo momento, sono tanti i cambiamenti in atto nella mia persona, ho trovato meravigliosa l’idea di associarli al viaggio. I viaggi sono assolutamente necessari al miglioramento della nostra personalità.
    Anch’io “dico di non aver paura di un cambiamento perché proprio quel cambiamento potrebbe cambiarti e sconvolgerti la vita. Se hai la possibilità FAI! Non lasciarti fermare dai “se” e dai “ma”. ” questa frase mi ha colpito molto.
    Complimenti per questo articolo! Ho detto che mi ha colpito dall’inizio… E adesso aggiungo: alla fine,
    “Qualunque cose tu voglia essere da qui ad un anno dipende solo da te!” . Niente di più vero! Quindi…benvenuto cambiamento!

  • Leave a Reply